Facebook per le imprese: il successo passa da qui!

Il nuovo sito di Facebook dedicato alle imprese spiega in quattro passaggi come pubblicizzare attività o servizi raggiungendo un pubblico sempre più numeroso.
Costruisci la tua pagina, connettiti con le persone, coinvolgi il tuo pubblico, influenza gli amici dei fan. Ecco quattro semplici passaggi che deve fare un’azienda per ottenere successo su Facebook. Li descrive il nuovo sito www.facebook.com/business che insieme ad altre novità e storie di successo intende fornire alle aziende gli strumenti giusti per promuovere l’attività sul social network.

Una ghiotta occasione per le Pmi che intendono cimentarsi gratuitamente nel Social media marketing per promuovere il proprio business ad un numero elevato di persone in tempi ridotti. Infatti, il colosso del Social, con oltre 950 milioni di persone attive costituisce un’interessantissima vetrina per tutte quelle attività che intendono pubblicizzarsi a costo zero e che sperano in un commento favorevole o nel fatidico “Mi piace”.

Il segreto del successo di un’impresa o un marchio? Cercare di attrarre quanti più amici possibili, dando il via ad un passaparola che influenzi gli amici dei fan e coinvolga un pubblico sempre più numeroso. L’obiettivo è quello di raggiungere il bacino di utenza adatto alle caratteristiche dell’azienda, tramutando il numero di persone raggiunte in clienti.

Su questo si basa essenzialmente la strategia di marketing di Facebook che adesso è possibile consultare sul nuovo portale. Oltre alle indicazioni sui passaggi da seguire per costruire una pagina, il sito spiega come creare inserzioni (a pagamento), scrivere dei post di qualità e programmarli e consultare i dati di Insights per monitorare i risultati ottenuti con la pagina. Ultimi aggiornamenti e annunci di nuovi prodotti saranno poi consultabili nella sezione “novità”, e attualmente riguardano essenzialmente i webinar gratuiti in programma e l’applicazione gratuita “Gestore delle Pagine” per iPhone. L’applicazione mobile, dedicata ai possessori di iPhone, consente il monitoraggio delle attività delle pagine, la visualizzazione dei dati di Insights e la possibilità di rispondere alle richieste del pubblico in qualsiasi momento e ovunque ci si trovi. I webinar consentono invece di ottenere consigli da esperti di marketing direttamente dal proprio computer attraverso una sessione di domande e risposte a cui è possibile partecipare collegandosi all’orario prefissato o alle quali è possibile assistere nell’aula marketing di Facebook qualora non fosse possibile seguire nell’orario stabilito. Interessante inoltre, lo spazio dedicato alle storie di successo, volto a condividere la storia di alcune aziende che sono riuscite ad ottenere notevoli profitti grazie alla creazione di una pagina su Facebook.

Il sito esclude l’eventualità di problemi comunicativi derivanti dal linguaggio impostato, dato che oltre l’italiano, sono previste altre 9 lingue: cinese, coreano, francese, giapponese, inglese, portoghese, spagnolo, tedesco e turco.

I passaggi per ottenere il successo

Secondo il Social Network, le persone a cui piace la Pagina di un’azienda spendono in media il doppio in qualità rispetto ai clienti e a coloro che non sono connessi con l’impresa su Facebook. L’obiettivo è dunque quello di costruire relazioni solide con le persone raggiunte, pertanto la presenza dell’azienda sul Social Network deve essere ben affermata. Facebook, nel nuovo sito definisce i seguenti quattro passaggi per ottenere il successo sperato.

Creare una pagina
E’ un passaggio gratuito e bastano pochi minuti. Per prima cosa è necessario collegarsi al seguente link http://www.facebook.com/pages/create.php e scegliere la tipologia di azienda. Nella nuova schermata inseriamo la categoria, il nome dell’azienda e i dati di contatto. Dopo aver spuntato Accetto le condizioni d’uso clicchiamo su Primi passi. A queto punto i passaggi da seguire sono davvero semplici, bisognerà scegliere una categoria e un nome per la pagina che rappresenta l’attività. Successivamente si sceglie un logo o un’altra immagine da associare all’attività come immagine del profilo. Importante sarà poi scrivere una frase che illustri ciò di cui si occupa l’azienda. A questo punto bisognerà impostare un indirizzo Web facilmente memorizzabile che dovrà essere utilizzato anche nei materiali informativi che promuoveranno la presenza su Facebook.
Infine si dovrà scegliere un’immagine di copertina che rappresenti il marchio e mostri il prodotto o il servizio offerto. Bisogna considerare che sarà proprio questa immagine la prima cosa che le persone visualizzeranno quando visiteranno la Pagina. Soltanto dopo questi passaggi si potranno pubblicare post e invitare la propria comunità di amici, parenti, clienti e dipendenti a cliccare “Mi Piace” sulla propria pagina.

Realizzare inserzioni
Per raggiungere le persone che ancora non sono collegate con l’azienda bisogna promuovere la Pagina attraverso la realizzazione di “una nuova inserzione”. All’interno di essa bisogna andare a inserire tutto ciò che si intende far vedere alle persone, prestando grande attenzione al testo, utile per spiegare cosa si sta pubblicizzando, i dettagli del prodotto o servizio e le offerte speciali. Per una maggiore efficacia dell’inserzione, è possibile creare il profilo del cliente ideale, includendo dettagli come la località, età, sesso e interessi in modo da poter utilizzare questi dati nella definizione dei destinatari. Si tratta del modo migliore per scegliere il pubblico in base a interessi e stile di vita. E’ consigliabile testare contenuti grafici diversi dell’inserzione al fine di valutare quale di essi risulta ottimale per il pubblico che si intendere raggiungere attraverso il sistema di monitoraggio delle prestazioni previsto in “Gestione inserzioni”.

Pubblicare contenuti di qualità
Creare post pertinenti per il pubblico e per l’azienda è fondamentale per mantenere vivo l’interesse di coloro che cliccando “Mi Piace” hanno ritenuto l’attività degna della loro attenzione. Nulla deve essere improvvisato ma al contrario ogni singolo post deve essere preparato in anticipo programmandone la pubblicazione sulla Pagina. Lo stile del post deve essere conciso, amichevole e colloquiale. Per mantenere vivo l’interesse bisogna fare domande e richiedere l’opinione del pubblico, condividere foto e video poiché tendono a creare più coinvolgimento. Importante sarà programmare e promuovere accessi esclusivi a informazioni e offerte speciali, così come pubblicare informazioni sugli eventi in corso, le festività o altro in modo tempestivo. In media è consigliabile pubblicare contenuti almeno 1 o 2 volte a settimana. Inoltre, sarà importante l’attività di promozione del post per raggiungere il maggior numero di utenti, col rischio però che il post raggiunga una percentuale maggiore di pubblico rispetto a quella preferita. I post promossi infatti raggiungono le persone a cui piace la Pagina e, a volte, i loro amici. Sarà infine possibile monitorare tramite “i dati Insights per le Pagine” l’andamento dei post per capire quali di essi ha raggiunto un maggior successo.

Incoraggiare le persone a interagire con l’azienda
Il Social Marketing di Facebook si basa sostanzialmente sul passaparola, la forma di pubblicità più potente. Quando le persone interagiscono con l’azienda su Facebook, i loro amici possono vedere la relativa notizia nella propria sezione Notizie. L’obiettivo allora sarà quello di espandere il proprio pubblico promuovendo le notizie relative alle persone connesse con la Pagina. In che modo? Innanzitutto favorendo le interazioni, ovvero, incoraggiando le persone a registrarsi nel negozio/locale con un’insegna nel negozio, oppure offrendo sconti speciali alle persone che si registrano. Si potranno creare degli eventi sulla Pagina e invitare le persone a parteciparvi, oppure fare domande e creare post che incoraggino il coinvolgimento o ancora condividere informazioni e offerte esclusive che le persone possano condividere con i propri amici. In secondo luogo si dovranno creare notizie sponsorizzate, pubblicizzando ad esempio agli amici dei fan le storie di coloro che sono diventati fan della Pagina o hanno scritto un commento. Un passaggio che conviene fare però quando si è raggiunto il numero di 100 persone connesse. Infine sarà importante la misurazione dei risultati tramite “Insights per le Pagine” e “Gestione inserzioni” per poter apportare le modifiche necessarie al conseguimento degli obiettivi.

Insomma, Facebook ha messo a disposizione delle aziende tutte le proprie potenzialità, adesso spetta alle aziende investire il proprio tempo sulla strategia Social. Chissà che non sia proprio questo l’approccio vincente.

Fonte:http://www.i-dome.com/

Post a Comment

You must be logged in to post a comment.