Coronavirus Economy: boom per l’e-commerce

e-commerce

Perché è il momento giusto per avviare un e-commerce e quali sono i CMS migliori per il tuo negozio online

L’emergenza Coronavirus sta cambiando l’economia e di conseguenza le abitudini: avvantaggia alcuni settori e svantaggia la maggior parte dei negozi che, per ragioni sanitarie, devono rimanere chiusi.

E’ iniziata una nuova era: quella dell’e-commerce che vende, tanto.

Insieme ai dati esperenziali anche i dati statistici dimostrano un +81% di vendite online per i prodotti di largo consumo. Infatti, la stragrande maggioranza di persone blindate in casa si dedica principalmente ad attività sui social e sui siti web.

Aumentano, pertanto, le consegne a domicilio di prodotti alimentari, che evitano lunghissime file ai supermercati e il rischio di contagio.

Il Covid- 19 ha cambiato drasticamente lo stile di vita e le abitudini di tutti, mettendo le ali alla vendita di prodotti on line di ogni genere.

Quali sono gli e-business su cui dovresti investire

E’ il momento giusto per avviare uno shop online che funzioni? Sì, soprattutto in questi settori:

  • il fashion: se non puoi fare shopping nel tuo negozio fisico preferito allora verrà lui da te, sempre che abbia attivo un sito online. I brand che ad oggi non possiedono un sito di e-commerce stanno subendo gravissime conseguenze dal punto di vista economico. I marchi nati online o che hanno trasportato la loro attività sul web, invece, stanno assistendo a un incremento dei profitti mai visto fino ad ora;
  • il food: pasta, farina, lievito ormai sono beni quasi introvabili nei supermercati, e fare in casa pizza, pane e dolci sono diventati il passatempo preferito degli italiani. Ed ecco che molte persone stanno scoprendo la comodità di poter acquistare online beni di prima necessità, che vengono recapitati direttamente a casa. Il delivery o cibo d’asporto, da qualche anno già in voga al Nord, raggiunge adesso altissimi picchi di vendita;
  • il fitness: mangiare tutti i giorni pasti ricchi e abbondanti senza muoversi non è consigliabile. Per questo fare allenamento in casa è diventato un trend ormai sponsorizzato in maniera del tutto free anche dai più noti Influencer. E’ iniziata la “guerra al lardo” : via libera, quindi, all’acquisto online di attrezzi, tappetini, pesi e strumenti vari per mantenersi in forma. In fondo questo periodo finirà prima o poi e tutti dovremo tornare a fare i conti con il nostro corpo!
  • prodotti di skincare, hairstyle e bodycare: il tempo gioca un ruolo fondamentale in questo. Più tempo si ha a disposizione, maggiore è la possibilità di dedicare qualche ora alla cura e al benessere di corpo, pelle e capelli. Aprire un business di questo tipo può essere una soluzione proficua;
  • tecnologia ed elettronica: farsi compagnia è sicuramente uno dei bisogni da primari da soddisfare in questo momento. L’acquisto di un nuovo device permette di effettuare video chiamate con i propri cari, guardare nuove serie tv, giocare, vedere un film o leggere buon un libro sul tablet.

In netto aumento anche gli abbonamenti a prodotti e servizi digitali: rimanere in casa 24 ore su 24 vuol dire affrontare la noia.

Oggi è possibile grazie alla tecnologia!

Perché conviene aprire un commercio online ora

In questo momento stanno cambiando i consumatori e i metodi di pagamento.

Il Coronavirus ha impattato non solo sull’economia ma anche sugli usi delle persone. Le piattaforme digitali non saranno fruibili solo dai più giovani e utilizzare la carta di credito per effettuare un acquisto online non sarà più un’esperienza così lontana.

Il punto cruciale è che una volta terminato questo periodo, niente sarà più come prima, per questo è importante agire ora!

Diversi tipi di strumenti digitali ci permettono di utilizzare la tecnologia come forma di svago, di apprendimento e informazione: app, siti web, piattaforme streaming e live, e-commerce.

Questi canali possono essere molto profittevoli, soprattutto se strutturati in maniera precisa e puntuale, senza lasciare nulla al caso.

Come realizzare un e-commerce di successo

Per realizzare un e-commerce che vende è fondamentale adottare alcuni accorgimenti a partire dalla sua creazione.

Partiamo dalla definizione di e-commerce.

L’e-commerce o commercio elettronico è l’insieme di transazioni generate dalla compravendita di beni o servizi online. La vendita online può essere indirizzata sia ai consumatori finali (B2C business to consumer), sia ai grossisti, negozianti (B2B business to business).

La vendita di prodotti o servizi sul web è allettante ma allo stesso tempo competitiva. I motori di ricerca possono diventare i tuoi migliori alleati, se solo sai come sfruttarli.

Vuoi aprire un’attività commerciale tramite Internet?

Ecco quali sono le migliori piattaforme CMS per avviare il tuo negozio online.

Magento

Magento è una piattaforma professionale creata per realizzare siti e-commerce: negozi virtuali destinati alla vendita online dei prodotti più disparati. Più precisamente, Magento è un software CMS (Content Management System), corredato da numerosi template e moduli per la configurazione. È estremamente potente, affidabile, flessibile e ideale per realizzare siti ecommerce di qualsiasi tipo e dimensione.

La piattaforma può essere customizzata: è possibile integrare il CRM aziendale e i marketplace più noti come Amazon ed Ebay. Inoltre è possibile inserire all’interno della piattaforma un numero molto elevato di prodotti. In sintesi, il portale Ecommerce Magento è senza frontiere: può essere multisito, multivaluta e multilingua.

Grazie ad un’attenta fase di studio e di impostazione nella gestione del lavoro, è possibile realizzare un sito e-commerce o marketplace Magento gestito in maniera proficua. Il backend e le elevate prestazioni di questa piattaforma si traducono in numerose funzionalità tra le quali è necessario sapersi muovere.

Magento è la soluzione ideale per trasformare il tuo e-commerce in un portale di successo. È completo di tutti i servizi utili ad un portale di vendita online, permette di realizzare cataloghi prodotto di grandi dimensioni ed è ricco di template e funzioni. Queste funzionalità, attivabili anche in momenti successivi all’installazione, consentono di personalizzare il frontend del tuo negozio online e di favorire la conversione del visitatore in cliente.

Shopify

Shopify è uno dei più avanzati sistemi di e-commerce in circolazione. Questa piattaforma tecnologica permette di creare un negozio virtuale in maniera efficace ed efficiente e di iniziare a vendere online subito.

Per massimizzare i risultati e ottenere profitti importanti è necessario utilizzare piattaforme digitali altamente performanti, come Shopify.

Shopify è un software “Saas” (Software as a service) e fornisce tutte le infrastrutture informatiche dell’e-commerce, mantenendolo attivo 24/7.

Creare un account è il primo passo per iniziare ad usare Shopify. Successivamente è possibile inserire funzionalità e sviluppare soluzioni personalizzate, che variano in base al business.

La caratteristica di Shopify è la sua semplicità di gestione insieme alla sua potenza.

Magento e Shopify non permettono solo l’inserimento dei prodotti, ma la gestione completa di essi. Ecco un elenco di alcuni dei dettagli che è possibile gestire insieme al caricamento dei prodotti:

  • nome e descrizione
  • costo
  • grafica o foto
  • le varianti
  • carte regalo, codici promozionali
  • ricerca e filtri
  • le collezioni

Entrambe le soluzioni devono essere ottimizzate anche dal punto di vista del design e della grafica ed essere responsive su tutte le tipologie di device.

Quindi aprire un e-commerce vuol dire:

  • avere la possibilità di esplorare mercati e business differenti;
  • produrre e offrire servizi abbattendo la distanza;
  • ridurre notevolmente i costi rispetto ad un negozio fisico.

Vuoi aprire un e-commerce che vende? Contattaci per una consulenza gratuita

Leave A Reply

SEO Audit

Covid-19, i provvedimenti di SNJ Media Studio

SNJ Media Studio considera la salute di dipendenti, clienti e partners la massima priorità e intende allo stesso tempo garantire la continuità delle attività aziendali.

Per questo l'azienda ha adottato procedure di smart working, sistemi di videoconferenza, limitazioni assolute a spostamenti e visite, per assicurare l'erogazione dei servizi e il supporto ai clienti durante il periodo dell'emergenza, nel rispetto della salute pubblica.

Segnaliamo l’iniziativa di solidarietà digitale del governo per fruire di servizi tecnologici gratuiti offerti dalle aziende: CLICCA QUI

Non esitate a contattarci per qualsiasi domanda o necessità.

SNJ Media Studio #iorestoacasa #andratuttobene