fbpx

Come Utilizzare la Library di Google Ads per Osservare i Concorrenti

Come Utilizzare la Library di Google Ads per Osservare i Concorrenti

Esploriamo il mondo di Google Ads!

Come? Google ha ampliato il nuovo Centro di Trasparenza degli Annunci, conosciuto anche come la Library di Google Ads.

Ciò significa che Google ora dispone di una libreria di annunci ricercabile, proprio come Meta e TikTok! Questo rappresenta uno sviluppo entusiasmante e da tempo atteso per gli operatori di Google Ads, poiché possiamo ora trovare rapidamente ispirazione per i nostri annunci testuali, immagine e video.

E, naturalmente, osservare i nostri concorrenti.

Indice dei Contenuti

  • Come utilizzare la Library di Google Ads
  • Come trovare gli annunci dei tuoi concorrenti con la Library di Google Ads
  • Un altro modo per utilizzare il Centro di Trasparenza degli Annunci di Google per trovare informazioni sugli annunci
  • Library di Google Ads e verifica degli inserzionisti: Cosa devi sapere

Come Utilizzare la Library di Google Ads

La prima cosa da sapere sulla Library di Google Ads è che non si chiama effettivamente così. Invece, puoi trovare tutti gli annunci attivi attraverso il Centro di Trasparenza degli Annunci di Google.

Ricerca di Annunci con la Library di Google Ads

Quando cerchi annunci, puoi cercare per nome dell’inserzionista o per URL del sito web. Trovo che la ricerca tramite URL del sito web sia molto più semplice e accurata rispetto al tentativo di navigare tra i nomi degli inserzionisti, dal momento che molte aziende possono essere verificate tramite una società madre o tramite la loro agenzia.

Per esempio, cercando annunci per la compagnia di abbigliamento Gap, troverai un’ampia gamma di aziende con “Gap” nel nome, ma non il Gap.

Aggiungendo “.com”, tuttavia, diventa chiaro quale sia la compagnia di abbigliamento Gap. Come puoi vedere, i diversi suffissi di dominio, come .com vs. .co.uk vs. .ca, appariranno separatamente quando utilizzi la ricerca per URL del sito web.

Filtrare i Risultati della Library di Google Ads

Esistono quattro filtri che puoi utilizzare nella Library di Google Ads per aiutarti a trovare ciò che stai cercando: intervallo di date, geografia, formato e tutti gli argomenti vs. annunci politici.

Raccomando di utilizzare il filtro dell’intervallo di date per guardare agli ultimi 30 giorni, piuttosto che a “Qualsiasi momento”, quando cerchi ispirazione per gli annunci. L’eccezione sarebbe se hai un motivo specifico per voler guardare più indietro nel tempo.

Successivamente, c’è un filtro per paese. Per impostazione predefinita, il Centro di Trasparenza degli Annunci di Google filtrerà i risultati per quegli annunci che sono stati trasmessi nel tuo paese, quindi assicurati di regolare questo se necessario.

Il terzo filtro ti consente di cercare per formato dell’annuncio, immagine, testo o video. Trovo che questa funzione sia un po’ instabile, quindi raccomando di mantenerla sul predefinito, che è tutti i formati.

L’ultimo filtro, tutti gli argomenti vs. annunci politici, funziona in modo simile alla Libreria di Annunci di Meta. Probabilmente vorrai mantenere questo su tutti gli argomenti a meno che non stai gestendo una campagna politica o basata su una causa.

Come Trovare gli Annunci dei Tuoi Concorrenti con la Library di Google Ads

Per dimostrare come puoi utilizzare la Biblioteca di Google Ads per trovare i tuoi concorrenti (e imparare dai loro successi o errori!), utilizziamo come esempio la compagnia di lusso di athleisure Lululemon.

Noterai che se digito Lululemon, appariranno un sacco di inserzionisti verificati e domini. Questo riflette come l’azienda si è verificata con Google.

Sono interessato agli annunci per il mercato statunitense, quindi selezionerò il dominio Lululemon.com. Avrei potuto anche usare tentativi ed errori per determinare che “Lululemon Athletica Canada Inc.”, con base in Canada, gestisce il braccio statunitense dell’azienda.

Inizialmente, solo pochi annunci appaiono quando selezioni un inserzionista, e già possiamo imparare molto su questo account Google Ads. Per esempio, ora sappiamo che Lululemon sta sfruttando una varietà di asset: collegamenti al sito, logo, nome aziendale, immagine e valutazioni.

Possiamo anche vedere che stanno pubblicizzando una gamma di linee di prodotto per uomini e donne.

Facendo clic su “Vedi tutti gli annunci” possiamo iniziare a vedere migliaia di esempi di come Lululemon sta pubblicizzando su Google in questo momento.

Vedi quella foto di una persona che si allunga? Quello è un annuncio Discovery, quindi ora sappiamo che Lululemon sta eseguendo campagne Performance Max o Demand Gen.

Mostrare un umano al centro dell’immagine che utilizza il prodotto è un modo efficace per utilizzare le immagini in Google Ads; ciò supera le immagini statiche “stile e-commerce” nelle posizioni Discovery tramite Performance Max e Demand Gen, secondo le ricerche interne di Google.

Scorrendo attraverso gli annunci attivi, vediamo altri esempi di posizionamenti di Ricerca e Discovery, inclusi un asset promozionale e un carosello Discovery.

Successivamente, sono curioso se Lululemon sta sfruttando il video come parte della loro strategia di Google Ads, quindi attivo il filtro video, e voilà! Ogni video è lì dalle loro attuali campagne di marca, e posso fare clic su ognuno di essi per guardare per ispirazione.

Ad esempio, questo annuncio video qui sotto ha quattro variazioni, sia in Display che in posizionamenti YouTube, il che suggerisce che è probabile che venga utilizzato come asset in una campagna Performance Max.

Visualizzando gli annunci attivi di un’azienda e combinandolo con la nostra conoscenza di come funziona Google Ads, possiamo imparare molto sulla strategia di Google Ads di qualsiasi inserzionista dalla Biblioteca di Google Ads.

Un Altro Modo per Trovare Informazioni sugli Annunci nel Centro di Trasparenza degli Annunci di Google

Mentre una Library di Google Ads ricercabile è un sogno diventato realtà per i praticanti PPC, puoi scoprire ancora di più sugli annunci di un’azienda quando ti vengono mostrati come utente. Questo è il mio modo preferito per dare un’occhiata non solo a quali annunci vengono eseguiti, ma anche a come varie aziende stanno targetizzando i loro annunci.

Ogni volta che vedi un annuncio su Google, sia che si tratti di Ricerca, YouTube, Discovery, ecc., tocca i tre puntini nell’angolo in alto a destra per aprire il Mio Centro Annunci.

Scorri verso il basso fino a “Perché stai vedendo questo annuncio” e prendi nota delle impostazioni di targeting. Alcune opzioni che potresti vedere includono:

  • L’ora del giorno
  • La tua età
  • I tuoi termini di ricerca attuali
  • La tua posizione generale (come il tuo paese o città)
  • La stima di Google della tua posizione attuale approssimativa
  • La stima di Google delle tue aree di interesse, in base alla tua attività
  • Le informazioni che hai fornito all’inserzionista, che l’inserzionista ha fornito a Google
  • La tua somiglianza a gruppi di persone che l’inserzionista sta cercando di raggiungere, secondo la tua attività mentre eri connesso a Google Questo è un ottimo modo per mantenere affilate le tue competenze di Google Ads. Mentre passi il tempo online, controlla “perché stai vedendo questo annuncio” e cerca di dedurre le impostazioni di targeting dell’inserzionista e, se possibile, la strategia della campagna.

Verifica degli Inserzionisti e la Library di Google Ads: Cosa Devi Sapere

Non possiamo completare la nostra discussione sulla Library di Google Ads e sul Centro di Trasparenza degli Annunci di Google senza parlare della verifica degli inserzionisti di Google Ads.

Se gestisci un account Google Ads, allora sarai familiare con le email di notifica che ti informano che è ora di verificare il tuo account. Di solito è un processo semplice, e vuoi completare i passaggi prontamente affinché il tuo account non venga sospeso.

La Library di Google Ads mostra annunci da account Google Ads che hanno completato la verifica dell’inserzionista. Ciò significa che potresti non essere in grado di vedere certi annunci, se gli account che eseguono quegli annunci non hanno ancora completato il processo di verifica.

Ottieni informazioni (e un vantaggio competitivo) con la Library di Google Ads Chiaramente, la Library di Google Ads è un tesoro di informazioni riguardo agli annunci nel tuo settore. Con questo strumento, puoi prevedere quali tipi di annunci Google i tuoi concorrenti stanno sfruttando e ottenere ulteriori informazioni dal Mio Centro Annunci. Se scopri che i tuoi annunci attualmente non si allineano con ciò che è popolare nella Library di Google Ads, vedi come le nostre soluzioni possono aiutarti a massimizzare la strategia di Google Ads della tua azienda!

Strategie Proattive per Osservare i Concorrenti

  1. Monitoraggio Regolare: Dedica del tempo ogni settimana per esaminare gli annunci dei tuoi principali concorrenti. Questo ti aiuterà a rimanere aggiornato sulle loro strategie pubblicitarie e a identificare eventuali nuove campagne o promozioni.
  2. Analisi delle Tattiche di Targeting: Approfondisci le strategie di targeting dei tuoi concorrenti esaminando “Perché stai vedendo questo annuncio” nel Mio Centro Annunci. Ciò può offrirti preziose intuizioni sulle loro tattiche di targeting demografico, geografico e comportamentale.
  3. Ispirazione Creativa: Usa gli annunci che trovi nella Biblioteca di Google Ads come fonte di ispirazione per i tuoi. Nota gli elementi visivi, i messaggi e le call-to-action che sembrano essere efficaci e considera come potresti adattarli o migliorarli per le tue campagne.
  4. Identificazione delle Lacune: Cercando gli annunci dei tuoi concorrenti, potresti scoprire aree che non stanno coprendo. Questo può rappresentare un’opportunità per la tua azienda di distinguersi e colmare quelle lacune nel mercato.
  5. Benchmarking delle Prestazioni: Confronta le tue prestazioni pubblicitarie con quelle dei tuoi concorrenti. Sebbene non tutte le metriche di prestazione siano visibili, puoi ottenere una buona idea delle strategie di successo e delle aree che potrebbero necessitare di miglioramento.

Implementazione delle Intuizioni

Dopo aver raccolto queste informazioni, il passo successivo è implementare le intuizioni acquisite nelle tue strategie di Google Ads:

  • Ottimizzazione delle Campagne: Aggiusta le tue campagne basandoti su ciò che hai appreso dai tuoi concorrenti. Questo potrebbe significare aggiustamenti nel targeting, nel budget, o nell’approccio creativo.
  • Test A/B: Sperimenta con diversi elementi degli annunci, come i titoli, le descrizioni e le immagini, per vedere quali varianti generano il miglior rendimento. Utilizza gli insight raccolti per guidare questi test.
  • Focus sul Valore Aggiunto: Assicurati che i tuoi annunci comunichino chiaramente il valore unico che la tua azienda offre, distinguendoti dai tuoi concorrenti.
  • Misurazione e Adattamento: Continua a monitorare le prestazioni delle tue campagne e adatta le strategie in base ai risultati e alle nuove intuizioni che emergono dal monitoraggio continuo dei tuoi concorrenti.

In conclusione, la Library di Google Ads e il Centro di Trasparenza degli Annunci offrono alle aziende strumenti preziosi per monitorare la concorrenza e affinare le proprie strategie pubblicitarie. Approfittando di queste risorse, puoi mantenere un vantaggio competitivo nel dinamico ambiente online, assicurando che le tue campagne di Google Ads siano sempre un passo avanti.

Se desideri sfruttare al massimo queste opportunità e ottimizzare le tue strategie pubblicitarie, il team di SNJ Media Studio è qui per aiutarti. Contattaci oggi per scoprire come possiamo trasformare le tue campagne di Google Ads e garantirti un successo duraturo nel mondo digitale. Affidati a noi: insieme, possiamo raggiungere nuovi vertici di eccellenza.

Leave A Reply

SEO Audit