Marketing automation per aziende B2B

marketing automation

Cos’è e perchè migliora l’efficienza aziendale

Automatizzare alcune delle azioni di piani di marketing accuratamente predisposti è essenziale per le aziende. A questo proposito, la marketing automation permette alle aziende di automatizzare, ottimizzare e implementare le attività di digital marketing, e quindi aumentare il fatturato attraverso una maggiore partecipazione degli utenti.

Uno dei principali vantaggi del software di marketing automation è che semplifica e accelera i processi più complicati, dedicando così più tempo alla ricerca di strategie, creatività e relazioni con i clienti.

Il lancio di attività di email marketing personalizzate, la creazione di un database con potenziali contatti e le attività di gestione delle liste sono tutte attività che possono essere “delegate” (ma non fornite) al software, completando così l’intero processo di marketing in modo più veloce ed efficiente.

I vantaggi della Marketing Automation

Saper sfruttare al meglio l’automazione ha molti vantaggi sia nel B2C che nel B2B: ad esempio può aumentare la frequenza della comunicazione e migliorare le relazioni con i clienti, risparmiando risorse e tempo.

Inoltre, un buon sistema di marketing automation può garantire maggiori opportunità di convertire potenziali clienti in consumatori: quindi, attraverso una comunicazione personalizzata e mirata, è possibile aumentare l’interesse dei contatti dell’azienda fino a quando questo interesse si trasforma nell’acquisto di prodotti o servizi. (lead generation)

Una volta raggiunto questo obiettivo, l’automazione continuerà a svolgere un ruolo fondamentale nell’up-selling e nel cross-selling nell’ambito del lead management e del lead nurturing.

Come è possibile sfruttare questo strumento

  • In primo luogo, devono essere fissati obiettivi misurabili, come l’aumento di potenziali clienti o lead, l’aumento del tasso di conversione e l’aumento del ROI (ritorno sull’investimento). A causa di questi fattori, sarà possibile valutare con precisione il successo della strategia.
  • Successivamente, è necessario analizzare i contatti disponibili in base a età, sesso, posizione geografica e cronologia degli acquisti. A tal proposito risulta molto utile integrare il CRM aziendale per ottenere tutti i dati rilevanti raccolti in passato.
  • Allo stesso tempo, è necessario prendersi cura dei nuovi clienti: in questo caso, è proprio a causa della marketing automation che vengono segmentati direttamente quando lasciano i dati (ad esempio, compilando un form online). In base ai dati inseriti, infatti, il la piattaforma di marketing automation inserirà il nuovo contatto nella lista corretta.
  • Dopo aver diviso i potenziali clienti( prospect), è necessario impostare il tipo di comunicazione. Utilizzando flussi di lavoro, e-mail di destinazione ed e-mail inviate automaticamente tramite strumenti speciali, è possibile impostare i parametri di invio, come data e ora. Puoi anche decidere se contattare il cliente in base alle azioni intraprese da lui stesso.. Ad esempio, se ti registri a un webinar o compili un modulo di contatto, riceverai un’e-mail con ringraziamenti e informazioni. Il messaggio deve anche tener conto dello stato del cliente in termini di acquisti e creare un’interazione temporanea pensata per massimizzare l’engagement. Alcuni sono già pronti a comprare, quindi vanno contattati presentando loro un’offerta specifica (siamo già nel bottom of the funnel). Altri invece si trovano all’inizio del percorso, devono ancora essere informati sull’attività dell’azienda e la loro fiducia deve essere ulteriormente coltivata.
  • A questo punto è possibile avviare l’attività: l’automazione permette di inviare diverse e-mail in base ai dati anagrafici del cliente, realizzando così una personalizzazione avanzata dal punto di vista dei contenuti e delle modalità di comunicazione.

In conclusione

Possiamo quindi concludere che la marketing automation è la base della comunicazione di oggi e può aiutare un’azienda a crescere.

Funge, infatti, da combinazione tra vari canali online e offline e consente di fornire a un utente / cliente un’esperienza a 360 gradi, coccolandolo in ogni fase del suo processo di acquisto. Automazione significa salvare, personalizzare e ottimizzare i processi aziendali.

Progettando una strategia di automazione adatta alla nostra attività, non solo possiamo aumentare il ritorno sull’investimento, ma anche rendere più facile il lavoro dei nostri dipendenti, possiamo eliminare gli errori e risparmiare denaro.

Tuttavia, di fronte ai profitti futuri e al ritorno totale sulle spese, l’investimento iniziale è fondamentale per un buon software di automazione del marketing.

Prima di scegliere uno strumento, progetta la tua strategia, pianifica obiettivi e KPI, quindi imposta una comunicazione omnicanale automatica.

Vorresti applicare un piano di digital strategy per far crescere la tua attività e implementare un sistema di marketing automation? Contattaci per maggiori informazioni!

Leave A Reply

SEO Audit