Preparati a vedere più ads su Ricerca Google, Immagini e YouTube

Google sta scommettendo molto sull’e-commerce con l’ultimo aggiornamento del suo motore di ricerca.

La società sta svelando un’esperienza personalizzata di Google Shopping riprogettata, oltre a introdurre l’idea di un carrello della spesa universale attraverso la sua piattaforma di servizi, tra cui Ricerca, Shopping, Immagini e persino YouTube.

Ora puoi scoprire e confrontare i prodotti di varie parti della piattaforma Google tramite gli annunci commerciali, quindi scegliere di acquistarli immediatamente utilizzando il tuo account Google. “Con questa nuova esperienza, stiamo unendo il meglio di Google Express a Google Shopping”, ha dichiarato la società in un post sul blog .

Unificando l’esperienza di acquisto, la mossa mira anche a colpire rivali come Pinterest e Instagram, le cui piattaforme sociali basate su foto diventano sempre più popolari tra i clienti come mezzo per acquistare prodotti online.

Non è tutto. In uno sviluppo separato, Google ha anche affermato che combina tutte le sue offerte relative ai viaggi – l’app mobile Google Trips, la ricerca di hotel di Google e i voli di Google – sotto un unico nome chiamato Trips .

Funziona ancora come una volta, il che significa che utilizzerà le e-mail e le ricevute di conferma del viaggio dalla posta in arrivo di Gmail per costruire la sequenza temporale del viaggio e ora sarai in grado di accedere a tutto questo sul desktop. Fino ad ora, queste funzionalità erano disponibili solo se hai scaricato l’ app Google Trips per Android e iOS .

Nei prossimi mesi, Google prevede inoltre di rendere accessibili le informazioni sul viaggio, comprese le prenotazioni di hotel e ristoranti, anche su Google Maps. Non ha detto se prevede di aggiornare l’app Trips esistente per incorporare funzionalità di ricerca di voli e hotel; ciò renderebbe molto più semplice pianificare i viaggi futuri.

Il portafoglio di prodotti del gigante della ricerca è stato spesso etichettato come confuso e sparpagliato, con la società che sviluppa e rilascia servizi che si sovrappongono in termini di funzionalità e cancellano quelli che non guadagnano trazione nel lungo periodo .

Solo negli ultimi quattro mesi e mezzo, Google ha interrotto un numero allarmante di prodotti come Chromecast Audio, Google Allo, abbreviazione di URL goo.gl, Posta in arrivo di Google, Google+ e molti altri. Entro la fine dell’anno, ha delineato i piani per chiudere Google Hangouts e anche per migrare gli utenti da Google Play Music a YouTube Music.

È positivo che a Google piaccia sperimentare costantemente idee diverse, ma data la lunga storia dell’azienda con bruschi cambiamenti nella sua roadmap di prodotti, forse è tempo che Google decida su una strategia a lungo termine e dica ai suoi clienti cosa diavolo sta succedendo. E questi sforzi di unificazione dei prodotti potrebbero essere solo l’inizio di cui ha bisogno.

Aggiornamento (9:30 AM IST, 5 giugno 2019): Google ha aggiornato le sue pagine di supporto per dire che l’app mobile Trips si chiuderà il 5 agosto 2019 –

Il supporto per l’app Google Trips terminerà il 5 agosto 2019. Fino ad allora, sarai comunque in grado di accedere e inviare via e-mail tutte le prenotazioni e le note di viaggio normalmente.

Leave A Reply

SEO Audit